Il successo del riciclaggio di Kelloggs

Lo stabilimento di imballaggio di prodotti Kellogg’s a Manchester è riuscito a ridurre notevolmente la quantità di scarti e a ottimizzare il riciclaggio. L’azienda è sulla buona strada per raggiungere l’obiettivo di zero conferimenti in discarica entro il 2015,o addirittura prima.

Kellogg's ha adottato i contenitori pallet riutilizzabili Dolav e ora sta risparmiando denaro su numerose linee di prodotti. Tutti i Corn Flakes, Rice Crispies, Frosties, Crunchy Nuts ed CoCo Pops di Kellogg’s venduti nel Regno Unito e in Irlanda sono impacchettati a Manchester.


Kelloggs Recycling Success

Casse ACE di Kellogg’s svuotate su un carrello elevatore con testa ruotante


Il processo di riciclaggio viene avviato dagli imballatori, i quali separano il rivestimento interno di plastica, o il cartone o i rifiuti alimentari nei contenitori Dolav Ace laterali. Utilizzando i contenitori Dolav Ace, i rifiuti non alimentari vengono inclinati con il carrello elevatore e versati nei
cassoni per materiali riciclabili9.

Questo procedimento consente di evitare il compattamento dei rifiuti da conferire in discarica e permette a Kellogg’s di raggiungere l’obiettivo di zero conferimenti in discarica di rifiuti di prodotti di imballaggio di alimenti.

Kellogg’s ora invia i rifiuti alimentari agli stabilimenti per la produzione di cibi per animali e ricicla gli scarti di cartone corrugato.

Questo ha già portato dei vantaggi:

o In un anno Kellogg’s ha aumentato la percentuale di riciclaggio di rifiuti dal 45% al 60%, avvicinandosi all’80%
o La quantità totale di rifiuti si è ridotta di un quarto.
o I vantaggi finanziari derivano dalla riduzione del numero di tonnellate di rifiuti conferiti in discarica
o Grazie al riciclaggio, Kellogg ha ottenuto uno sconto sulla tassa sui rifiuti.


Kelloggs Recycling Success 1

Casse Dolav ACE posizionate sulle forche mentre vengono inclinate

Soddisfa gli standard

Quando gli è stato chiesto di esprimere il proprio parere, Harry Almond, responsabile dell’ambiente di Kellog’s a Manchester, ha dichiarato: “La cassa pallet Dolav è sufficientemente robusta da sopportare le grandi sollecitazioni dei conducenti di carrelli elevatori, i quali la trattano come un contenitore dei rifiuti. Grazie alle robuste scanalature sul fondo, che ne consentono un’agevole inclinazione e alla plastica robusta, le casse soddisfano gli standard qualitativi per gli alimenti di Kellogg's".