Coleslaw di cavolo bianco senza rifiuti

L’azienda irlandese Brophy Produce fornisce cavoli bianchi a un’azienda produttrice di “coleslaw” (insalata di cavolo tritato, carote, cipolle, ecc., con maionese), utilizzando le casse pallet di plastica Dolav blu. Le casse sono rivestite e vengono utilizzate a ciclo continuo per la preparazione del prodotto durante tutto l’arco dell’anno. 

Coleslaw

Contenitori pieni di cavoli

 

Con i contenitori chiusi e sigillati con le etichette, i cavoli assicurano gli elevatissimi standard di pulizia richiesti nell’industria alimentare. Brophy Produce prepara il cavolo bianco e lo consegna pulitissimo e senza rifiuti, pronto per la trasformazione in coleslaw. Dentro ogni cassa vengono messi 300 chili di cavoli, per essere poi impilati sui veicoli, su tre file.

Impilamento

Per la stagione di raccolta dei broccoli, che dura 25 settimane, 350 casse pallet di plastica Dolav hanno sostituito il legno, in quanto esso tendeva a scheggiarsi e deteriorarsi, a causa dell’uso nei campi e del tempo irlandese. Poiché i broccoli sono più leggeri, ciascuna cassa Dolav pesa circa 120 chili e le casse vengono impilate su camion telonati in file di quattro.

A Paul Brophy piacciono le casse pallet Dolav. “Durano molto. Otteniamo un prodotto molto migliore rispetto a quello ottenuto con casse di legno e una volta lavate con acqua sotto pressione, le casse tornano come nuove. Le nostre casse Dolav si lavano molto bene”, ha dichiarato

Per la stagione di raccolta dei broccoli, che dura 25 settimane, le casse pallet di plastica colorata Dolav hanno sostituito quelle di legno, in quanto quest’ultimo tendeva a scheggiarsi 

Coleslaw 1

Verso gli stabilimenti di lavorazione